Bottega di Architettura

Studio

Silvia Sgarbossa

Silvia Sgarbossa

Nata a Bassano del Grappa (VI), consegue la laurea specialistica in Architettura per il Paesaggio all’Università IUAV di Venezia nel 2008, con il massimo dei voti.

Dal 2008 al 2012 è membro al direttivo dell’Associazione Culturale Architettando, e si occupa di animare il dibattito sull’architettura attraverso l’organizzazione di eventi, manifestazioni e pubblicazioni di rilevanza nazionale. È stata responsabile del progetto di allestimento delle ultime due manifestazioni: “Equivivere. Per un’architettura sostenibile.” (2010); e “Stato di necessità. L’urgenza di progettare il domani” (2012). Dal 2014 è membro della Commissione Locale per il Paesaggio dei Comuni di Montanaro e Brandizzo, in provincia di Torino.

Dal 2008 inizia a collaborare con diversi studi di architettura veneziani su importanti progetti paesaggistici. I suoi lavori hanno ottenuto riconoscimenti in diversi concorsi nazionali ed internazionali.

Carlo Deregibus

Carlo Deregibus

Nato a Torino, consegue la laurea magistrale in Architettura e Costruzione al Politecnico di Torino nel 2007, con il massimo dei voti, la lode e menzione per tesi meritevoli, progettando un padiglione temporaneo sperimentale che sarà poi costruito. Nel 2011 consegue il dottorato di ricerca in “Architettura e progettazione edilizia”, con una tesi sulla relazione costitutiva tra l’etica e la progettazione architettonica. Ha insegnato progettazione architettonica in Italia e all’estero, e dal 2015 è professore a contratto presso il Politecnico di Torino.

Invitato a convegni in tre continenti, i suoi articoli e saggi sono comparsi su riviste quali “The IASS Journal”, “Construction History”, “Aut aut”, “Il Giornale dell’Architettura”, “Philosophy Kitchen” e ha pubblicato libri di rilevanza nazionale e internazionale. Ha vinto il 6° Hangai Prize, premio internazionale organizzato dall’International Association for Shell and Spatial Structures.

Oltre a sviluppare progetti di architettura e design in Italia e all’estero, ha collaborato come project manager con importanti studi italiani e stranieri.