Bottega di Architettura

Bottega di Architettura | Carlo Deregibus Silvia Sgarbossa | logo

Pensieri sull’architettura

DA BROWNFIELD A LUOGO. RIGENERARE VIA SACCHI.

Progettare una città significa ripensarne gli spazi scoprendovi nuove potenzialità. Spazi come via Sacchi, che verso est è un muro continuo: dietro quel muro, il mondo dei servizi ferroviaria. Un mondo rabberciato nelle forme e negli usi, divenuto ormai un cosiddetto brownfield. Cioè un luogo abbandonato, e che da troppo attende un progetto capace di

Leggi articolo

PER UNA DIDATTICA DELL’ARCHITETTURA E DEL PROGETTARE

LA DIDATTICA DELL’ARCHITETTURA Venerdì e Sabato scorso eravamo a Milano, a discutere di didattica dell’architettura con Proarch, Società Scientifica nazionale dei docenti di Progettazione Architettonica. Potrebbe essere solo una riunione tra docenti, professori di vario livello e estrazione che discutono di sottigliezze tecniche: e capita che sia così, a volte. Ma talvolta la discussione si

Leggi articolo

SIAMO TRA I VINCITORI DEL “NEW ITALIAN BLOOD PRIZE 2018”

UN PREMIO PER I MIGLIORI STUDI DI ARCHITETTURA ITALIANI Da 10 anni, l’organizzazione New Italian Blood porta avanti una missione culturale fatta di master, di concorsi e di premi. Premi attraverso cui seleziona, ogni anno, i 10 migliori studi di architettura italiani: e quest’anno, proprio nell’edizione del decennale, ci siamo anche noi! Premiati nella sezione Landscape, dopo

Leggi articolo

MORFOLOGIA E ABITARE NELLA RIGENERAZIONE URBANA

Morfologia come percezione dei luoghi Venerdì 28 Settembre si inaugura “Rigenerare Borgata Tesso. Progetti per un futuro possibile”, al Centro Civico di via Stradella 192. Un’occasione per vedere i lavori degli studenti che hanno lavorato nel laboratorio “La città complementare. Scenari e azioni per il rinnovamento“, diretto da Carlo Deregibus con Rossella Maspoli e in

Leggi articolo

ON LINE LA RECENSIONE DI “COSTRUIRE E ABITARE” di R. SENNETT

L’ULTIMA FATICA: DI SENNETT O DEI LETTORI? Viene il momento in cui ogni studioso supera se stesso, le proprie capacità, le proprie competenze. Quando accade, smette di cercare per guardarsi indietro, e alla luce di quello sguardo reso saggio dall’età e dall’esperienza, sente di aver raggiunto lo status di guru. Cercando di innalzarsi, lo studioso

Leggi articolo

L’ARCHITETTURA NON È MA AVVIENE. COSTELLAZIONI

Nei nostri lavori, spesso parliamo di quanto il progetto sia senza confini. Di quanto tutto ciò che avviene possa divenire architettura, e di come il nostro agire tenda sempre allo svelare un lato unico e potenziale di ogni contingenza. Rendere speciale ogni momento è una frase che molti ripetono, ma cosa significa? Significa anche scoprire

Leggi articolo

DI MAESTRO IN MAESTRO | Frank Lloyd Wright al Lingotto

  Finalmente, a soli 3 giorni dalla chiusura, siamo andati a vedere la mostra FRANK LLOYD WRIGHT TRA AMERICA E ITALIA alla Pinacoteca Agnelli, al Lingotto. Insomma, per una volta che c’è una rassegna dedicata al più grande architetto della storia, non si poteva saltare 🙂 Ecco la nostra recensione. Frank Lloyd Wright tra feticismo e illuminazioni

Leggi articolo

SCHEMA. Verso un dizionario filosofico-architettonico

 ARCHITETTI E FILOSOFI INDAGANO IL CONCETTO DI SCHEMA Tutti gli architetti fanno teoria, solo che spesso non lo sanno. E tutti usano strumenti concettuali, anche senza rendersene conto. E lo SCHEMA è un chiaro esempio di questi controsensi. Dopo Turns, una nuova serie di incontri tra filosofi e architetti. L’occasione è un Corso di Eccellenza

Leggi articolo

IL GIGANTE BUONO

DALLA MAGNIFICENZA ALL’ABBANDONO Grazie alla recente iniziativa di OpenHouse Torino, è stato di nuovo possibile entrare nel grandioso Palazzo del Lavoro (o meglio Palazzo dell’Esposizione Internazionale del Lavoro), progettato da Pier Luigi Nervi (con il figlio Antonio, Giò Ponti e Gino Covre) e costruito tra il 1959 e il 1961 per Italia ’61, la celebrazione del primo centenario dell’Unità d’Italia.

Leggi articolo

“TURNS. Dialoghi tra architettura e filosofia”

Carlo Deregibus cura, con Alberto Giustiniano, il volume speciale di PK Questo volume è la traccia di un dialogo spesso acceso, ricco di incomprensioni e riconciliazioni, tra architetti e filosofi, docenti e professionisti, e ancora biologi, dottori di ricerca, studenti. È il racconto di due discipline, architettura e filosofia, che si voltano a guardarsi per mettersi

Leggi articolo

logo Bottega di Architettura